Migliore Vernice per Terracotta – Caratteristiche, Utilizzo e Prezzi

Aggiornato il 17 Luglio 2023 da Luca Ferraro

In questa guida spieghiamo come scegliere la vernice per terracotta.

Imparare come scegliere la vernice per terracotta ti consente di creare ed abbellire oggetti in argilla utili per decorare la casa, il giardino o per fare un regalo ai tuoi cari originale e divertente. Sì, perché se è vero che il colore naturale di questo materiale possiede già di per sé un fascino innegabile, c’è anche da dire che la terracotta dipinta risulta spesso perfetta per ravvivare gli ambienti e per donare un tocco di colore inaspettato, magari su vasi o contenitori che altrimenti rischierebbero di rimanere invisibili.

Oltre ad essere un materiale molto apprezzato dagli adulti, la terracotta è anche uno di quelli più utilizzati per animare laboratori e pomeriggi di divertimento per i più piccoli, grazie al fatto di poter essere facilmente reperita nei negozi di arti decorative e di essere modellata senza sforzo quando ancora cruda.

La vernice per terracotta quindi deve poter garantire una buona coprenza a questo materiale, risultando resistente anche su tutti quegli oggetti che come i vasi per fiori possono rimanere esposti all’aperto e quindi all’azione di sole, vento e pioggia. Se hai deciso di provare a realizzare un manufatto in terracotta ma non sai quale rivestimento scegliere dunque, non disperare: grazie alla nostra guida potrai facilmente riconoscere la tipologia di pigmento che fa al caso tuo, andando così a decorare in modo duraturo ed esteticamente appagante tutti i tuoi oggetti! Sei pronto per scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla vernice per terracotta? Allora cominciamo!

Tipologie di Vernice per Terracotta

Se è la prima volta che ti interessi di arti creative, quasi certamente potresti rimanere confuso di fronte all’enorme scelta di rivestimenti e vernici presenti in commercio. Questo settore infatti, nel corso degli anni è arricchito costantemente di nuove formule e nuovi materiali pensati per garantire effetti diversi, ciascuno sviluppato per fare presa su un materiale specifico.

Nel caso della terracotta, possiamo dire che ad oggi non esista un vero e proprio rivestimento per creta o ceramica grezza, quanto piuttosto che numerose tipologie di vernici siano adatte per rivestire questo materiale. Tra le più indicate per questo tipo di lavoro troviamo

-Vernice acrilica, in assoluto una delle più facili da trovare in commercio e anche una delle più economiche e resistenti. Si tratta di prodotti realizzati con polimeri acrilici (di origine sintetica e perfetti per resistere all’acqua), diluenti (a base d’acqua o di solventi) pigmenti ed eventuali additivi che ne modificano la resa finale, determinando un risultato lucido o opaco. La vernice acrilica è da sempre utilizzata per dipingere la terracotta ed è molto apprezzata per via del suo potere coprente.

-Vernice a tempera, una di quelle che più spesso vengono utilizzate in asili e strutture per bambini, caratterizzata da una composizione atossica. La vernice a tempera è ideale per realizzare laboratori creativi e per ricoprire oggetti che verranno conservati in luoghi chiusi, in quanto non è di per sé resistente all’acqua. Per renderla tale però è possibile rivestirla con una vernice acrilica trasparente, la quale rende anche l’effetto finale lucido o opaco a seconda delle esigenze;

-Vernice per ceramica a freddo, un tipo di rivestimento resistente all’acqua pensato per rivestire manufatti in porcellana o gres porcellanato, caratterizzato da elevata opacità e concentrazione di pigmento. Si tratta di una vernice ideale per rivestire piatti, tazze e molti altri oggetti che hanno subito una prima cottura o che sono stati lasciati seccare all’aria. Disponibile in set comprendente molti colori, è solitamente più costosa rispetto ai prodotti elencati precedentemente.

-vernice spray, la quale può essere realizzata con diversi tipi di polimeri e solventi. Si tratta di una soluzione molto pratica e versatile che si adatta molto bene anche all’applicazione su terracotta.

Come Scegliere la Migliore Vernice per Terracotta

Ora che conosciamo tutti i tipi di vernice più utilizzati per colorare e rivestire oggetti in terracotta, non ci resta che elencare tutti i fattori essenziali da tenere a mente prima dell’acquisto. In generale, il primo e più importante di essi riguarda il tipo di uso che si andrà a fare dell’oggetto dipinto. Da questo fattore dipendono infatti tutta una serie di caratteristiche da ricercare. Vediamole più nel dettaglio.

Formula e destinazione d’uso

La formula della vernice per terracotta è inevitabilmente il primo grande fattore da considerare. In particolare, cerca di capire se l’oggetto che dovrai dipingere dovrà essere esposto all’interno o all’esterno della tua abitazione, se sarà maneggiato da bambini o solamente da adulti e se dovrà finire in lavastoviglie. Se dovrai dipingere un vaso per fiori infatti, che viene spesso annaffiato o che rimane all’esterno esposto a luce, aria e acqua, il consiglio è di impiegare una vernice per terracotta a base acrilica, o, in alternativa, una vernice per ceramica a freddo. Entrambe queste tipologie sono adatte per resistere al contatto con l’acqua; Se invece ti serve dipingere un soprammobile o un altro oggetto che rimane sempre asciutto, allora anche la tempera andrà bene.

Presenza di solventi

Le migliori vernici moderne sono quelle che non includono al loro interno sostanze tossiche o dannose per gli umani e per l’ambiente. Ecco perché per dipingere la terracotta ti consigliamo di scegliere sempre colori e formule prive di solventi chimici, come per esempio gli acrilici a base d’acqua. Questi ultimi infatti riescono comunque a resistere alle intemperie, senza però contenere sostanze tossiche. In secondo luogo, questo tipo di colori risultano anche sicuri qualora utilizzati dai più piccoli.

Capacità coprente

Prima di iniziare il lavoro, cerca di capire il tipo di risultato che vorrai ottenere anche dal punto di vista della resa finale. Alcune vernici per terracotta infatti, possiedono percentuali di coprenza superiori ad altre, e sono pensate per colorare alla perfezione le superfici con una sola mano di vernice. Si tratta di prodotti professionali solitamente più costosi dei normali colori acrilici, fondamentali però per evitare di fare errori e realizzare lavori di valore artistico molto precisi.
Tra le varie vernici per terracotta menzionate, la tempera è quella che presenta il potere coprente inferiore, mentre i colori acrilici e quelli per gres sono quelli più efficienti da questo punto di vista.

Quantità e confezioni

Se hai la necessità di realizzare disegni molto ricchi di dettagli e vari, il consiglio è di scegliere un set contenente una palette di colori diversi. Solitamente questi kit sono composti da bottigliette di dimensioni inferiori al classico barattolo, e ti permettono di risparmiare denaro ed evitare gli sprechi. Se invece devi rivestire grandi superfici, il consiglio è di puntare su confezioni da singolo colore da 0,75 litri o più. In questo modo, potrai facilmente coprire un oggetto interno con un solo acquisto, andando a risparmiare notevolmente sul prezzo finale.

Finiture

Anche il colore e la finitura della vernice sono due fattori essenziali da tenere a mente prima dell’acquisto. Ricorda che le vernici presenti in commercio possono presentare finiture lucide, satinate o opache. Questo però non è un vincolo assoluto: se ti accorgi di volere opacizzare o al contrario rendere più lucida una vernice, ricordati che potrai sempre rivestirla con dei trasparenti specifici, magari spray.

Applicare la vernice per terracotta può essere piuttosto semplice se segui i nostri consigli: prima di procedere con la stesura del colore, ti suggeriamo di dedicare qualche istante alla preparazione delle superfici. Cerca di pulire a fondo gli oggetti e di rimuovere sporco e polvere. Una volta completato questo passaggio, se sono presenti crepe e imperfezioni o se intendi disporre le creazioni all’aperto, ti consigliamo di applicare un sigillante per terracotta, ovvero una sorta di primer che faccia aderire meglio la vernice sulla superficie. In seguito stendi il colore a pennello, con le dita o con una bomboletta, lascia asciugare e, se necessario, applica anche un protettivo trasparente.

Prezzi delle Vernici per Terracotta

Per concludere mettiamo a disposizione un elenco delle vernici per terracotta più vendute con un confronto tra i prezzi dei diversi prodotti.

Bestseller n. 2
HQS Bomboletta di Vernice Spray Acrilica Colori Ral (Ral 8003 Marrone Terracotta)
HQS Bomboletta di Vernice Spray Acrilica Colori Ral (Ral 8003 Marrone Terracotta)
Adatto a qualsiasi superficie; Non ha bisogno di primer; Valvola autopulente; Alta copertura
8,80 EUR
OffertaBestseller n. 3
Royal & Langnickel Vernice acrilica, Colore Terracotta – 59 ml
Royal & Langnickel Vernice acrilica, Colore Terracotta – 59 ml
Asciugatura rapida; East to mix; Colori solubili in acqua mentre bagnato; Permanente, insolubile in acqua quando asciutto
5,65 EUR Amazon Prime
Bestseller n. 4
4R Quattroerre.it HQS Bomboletta di Vernice Spray Effetto Terracotta Opaco 400 ml
4R Quattroerre.it HQS Bomboletta di Vernice Spray Effetto Terracotta Opaco 400 ml
Alto potere coprente.; Elevata copertura e brillantezza nel tempo senza ingiallire.; Contenuto: 400 ml
12,90 EUR
OffertaBestseller n. 6
Giotto 538200 - 6 Flaconi Decor Acrylic 25 ml
Giotto 538200 - 6 Flaconi Decor Acrylic 25 ml
Rispetta le regole di produzione
10,66 EUR Amazon Prime
OffertaBestseller n. 7
FLEUR DESIGNER'S PAINT | Vernice Protettiva, 130 ml, Trasparente Lucida, Base Acqua, Monocomponente. Alta Resistenza, Non Ingiallisce ed Essiccazione Rapida, Made in Italy.
FLEUR DESIGNER'S PAINT | Vernice Protettiva, 130 ml, Trasparente Lucida, Base Acqua, Monocomponente. Alta Resistenza, Non Ingiallisce ed Essiccazione Rapida, Made in Italy.
VERNICE PROTETTIVA: a base d'acqua, disponibile nelle finiture: lucida, satinata, opaca.; IDEALE PER: creare una finitura protettiva su mobili e complementi d'arredo.
10,90 EUR
Bestseller n. 9
HQS Bomboletta di Vernice Spray 400ml Base Acqua Colori Ral (Ral 8003 Marrone Terracotta)
HQS Bomboletta di Vernice Spray 400ml Base Acqua Colori Ral (Ral 8003 Marrone Terracotta)
Disponibile in versione lucida nei principali colori RAL; Disponibile nero, bianco e trasparente anche in versione opaca
13,50 EUR Amazon Prime
Bestseller n. 10
KREUL 84141-Solo Goya Acrylic, Tubo Terracotta, Pittura acrilica cremosa e Versatile in qualità da Studio, a Base d'Acqua, ad Asciugatura Rapida e Opaca, Colore Orange, 100 ml, 84141
KREUL 84141-Solo Goya Acrylic, Tubo Terracotta, Pittura acrilica cremosa e Versatile in qualità da Studio, a Base d'Acqua, ad Asciugatura Rapida e Opaca, Colore Orange, 100 ml, 84141
Pittura acrilica moderna, altamente pigmentata, con carattere d'impasto; Si illumina intensamente, è opaco e resistente alla luce
4,69 EUR Amazon Prime

Luca Ferraro è un operaio verniciatore con una grande passione per la propria professione. Dopo anni di esperienza nel settore, ha deciso di condividere la sua conoscenza con gli altri attraverso un blog dedicato alle vernici.
Il sito di Luca Ferraro è un punto di riferimento per chiunque voglia scoprire di più sulle vernici e sul loro utilizzo. Grazie alla sua esperienza, Luca è in grado di fornire consigli utili su come scegliere la vernice giusta per ogni esigenza e su come applicarla correttamente per ottenere i migliori risultati.