Migliore Vernice per Pavimenti – Scelta, Utilizzo e Prezzi

Aggiornato il 17 Luglio 2023 da Luca Ferraro

In questa guida spieghiamo quali sono le caratteristiche delle vernici per pavimenti e proponiamo un confronto tra i prezzi dei vari prodotti disponibili in commercio.

Se è vero che la tinteggiatura delle pareti o l’aggiunta di qualche mobile qua e là possono cambiare significativamente l’aspetto di una stanza, c’è da dire che anche il pavimento ricopre un ruolo fondamentale nel fare apparire camere e locali sempre curati e in ordine. Che dire poi del momento in cui ti devi confrontare con la ristrutturazione di una casa o addirittura con la sua costruzione da zero. Naturalmente avrai bisogno di sapere come fare per rendere ogni stanza confortevole e accogliente. Se anche tu preferisci il fai da te alle ditte esterne e tieni molto alla scelta dei particolari più minuziosi, sicuramente amerai informarti riguardo a materiali da decorazione come vernici, resine, strumenti per pitturare e così via.

Come darti torto, al giorno d’oggi è possibile reperire in modo facile e veloce una miriade di materiali, ottenendo il doppio vantaggio di risparmiare denaro e di scegliere secondo il tuo gusto i colori e le texture che preferisci. La vernice per pavimenti è quindi uno di quegli articoli che potrai scegliere in autonomia per abbellire le superfici di tuo interesse.
etto questo, non sempre è facile capire quali sono le vernici per pavimento capaci di garantirti i risultati migliori, soprattutto perché per ogni superficie potrai utilizzarne solo alcune tipologie, scartandone necessariamente delle altre. Vediamo quindi quali sono i fattori da considerare prima di scegliere la vernice per pavimenti.

Quando Verniciare il Pavimento

Come ti sarà semplice comprendere, le motivazioni che possono portare alla verniciatura di un pavimento sono molteplici. Dal semplice restyling alla ristrutturazione, passando per la decorazione di una nuova stanza o alla necessità di donare nuova bellezza a una superficie esistente. In generale comunque, uno dei primi motivi per cui le persone scelgono di verniciare il proprio pavimento è senza dubbio legato al risparmio, forse non sai quanti soldi è possibile risparmiare semplicemente coprendo il vecchio pavimento con un nuovo rivestimento.
La verniciatura è un’operazione semplice che puoi effettuare da solo secondo i tuoi ritmi e i tuoi tempi e coprire una superficie ti permette di non effettuare lavori come la rimozione di piastrelle o di parquet, liberandoti dal vincolo di rivolgerti a costose ditte specializzate, le quali oltre a fornire le prestazioni di posa e verniciatura si occupano anche della rimozione e dello smaltimento dei materiali precedenti.
Rinnovare i pavimenti interni ed esterni può risultare un’operazione non solo economica, ma anche creativa e divertente. Le vernici per pavimenti presenti in commercio sono infatti molto semplici da utilizzare e provviste di tutte le istruzioni per capire come trattare pavimenti in legno, piastrelle, cemento, marmo o laminato.
Una volta compreso quale tipo di superficie vuoi verniciare quindi, dovrai scegliere la vernice più adatta. Ricorda, le vernici non sono tutte uguali, e certi materiali tollerano solamente alcuni tipi di rivestimento. Vediamo quindi quali sono le migliori vernici per superfici interne ed esterne.

Come Scegliere la Vernice per i Pavimenti

Premesso che esistono vernici dalla differente texture e dai colori più disparati, prima di acquistare la giusta copertura occorre avere in mente il tipo di risultato che si intende raggiungere.
Potresti desiderare che il tuo parquet torni ad essere liscio e lucido, volere ambiare il colore del tuo laminato e farlo risultare più caldo o più freddo o magari ti sei stufato del grigio spento del cemento presente in garage o in giardino. Per ognuna di queste situazioni esiste la vernice che fa al caso tuo.
Le composizioni delle vernici per pavimento che puoi trovare su internet e nei negozi sono così suddivise.
-Vernice per pavimenti acrilica. Risulta essere il rivestimento più economico e facile da applicare. La vernice acrilica altro non è che un rivestimento per interni ed esterni composto da polimeri acrilici, i quali mescolati con determinati pigmenti conferiscono al materiale un’ampia gamma di colori e una texture omogenea e dall’alta capacità coprente. Per ottenere un effetto omogeneo è sempre consigliato applicare almeno due mani. Il punto debole della vernice acrilica è quello di risultare poco resistente ai raggi solari, e di schiarirsi nel tempo se esposta a sole diretto.
-Vernice per pavimento epossidica. Queste vernici sono quelle più adatte per essere applicate sia su piastrelle sia su cemento. Sono ideali per gli esterni o per il bagno in quanto sono molto resistenti ad agenti atmosferici e all’umidità. Leggermente più complesse da applicare, risultano però ottime in quanto piuttosto economiche.
-Vernice per pavimento poliuretanica. Sono vernici a base di solvente combinato con resine poliuretaniche. Devono essere diluite con diluenti chimici e sono molto lucide. Questo tipo di vernice è l’ideale per le superfici in legno e metallo.
-Vetrificante per pavimenti. Questo tipo di vernice è ideale per i parquet e per il laminato, in quanto conferisce un finishing trasparente lucido e omogeneo. In commercio è presente anche la variante opaca.

Come avrai notato, per ogni tipo di pavimento esistono diverse soluzioni, che potrai scegliere in base alle condizioni non solo della superfice del pavimento, ma anche della posizione di quest’ultimo. Se l’ambiente da rifare è il bagno, dovrai necessariamente propendere per una vernice che tollera bene l’umidità, mentre se hai bisogno di verniciare un pavimento posto in un ambiente molto freddo o secco dovrai scegliere una soluzione diversa. Nei prossimi paragrafi spieghiamo nel dettaglio quale vernice scegliere in base alle differenti condizioni.

Cominciamo la rassegna con una prima grande distinzione, quella riguardante le vernici più adatte ai pavimenti interni e quelle più indicate per i pavimenti esterni. Tra le scelte a tua disposizione per gli ambienti chiusi potrai trovare
-vernici epossidiche
-smalti all’acqua
-vernici acriliche
-vetrificanti

Per gli ambienti esterni ti consigliamo invece
-smalti per esterni
-vernice epossidica
-vernice per cemento
-plastica liquida

Andando più nello specifico, cerchiamo di capire quali sono le vernici per interni adatte ai diversi materiali.

Vernici per pavimenti in legno
Se il tuo obiettivo è quello di verniciare un parquet ti consigliamo di dare un’occhiata ai vari tipi di vetrificante. Questo speciale tipo di vernice è adatto per conferire al legno una finitura brillante e omogenea, offrendo allo stesso tempo una funzione protettiva. La vernice vetrificante è molto resistente agli urti e ai passaggi ripetuti, oltre che lavabile con detergenti specifici e completamente impermeabile. Grazie ad essa anche i pavimenti più usurati possono tornare a splendere, a patto di essere adeguatamente levigati per azzerare i segni del tempo, i graffi preesistenti e le scheggiature.


Vernice per pavimenti con piastrelle
Tra tutte le superfici presenti in un’abitazione, le piastrelle rappresentano sicuramente uno degli scogli più difficili da gestire, soprattutto se realizzate in ceramica. Per evitare di dovere ricorrere a una rimozione delle piastrelle, un’operazione lunga e costosa, fortunatamente esistono vernici specifiche perfette per colorare nuovamente tutti pavimenti del bagno o della cucina praticamente senza sforzo. Le vernici per piastrelle lucide sono sicuramente gli smalti, i quali forniscono un aspetto brillante e omogeneo. Per piastrelle in cotto o terracotta. invece, sono molto indicate le resine o vernici epossidiche, dalla finitura più opaca. In generale smalti e vernici epossidiche sono piuttosto economici e facili da applicare, anche su materiali come gres o marmo. Uno dei vantaggi principali di queste vernici è quello di essere disponibili in un’infinita varietà di colori, che ti permetteranno di donare l’atmosfera dei tuoi sogni a ciascuna stanza.

Vernice per pavimenti in cemento
Anche il cemento, soprattutto in fase di nuova costruzione o di ristrutturazione, è un materiale che è possibile verniciare in modo molto semplice. Le vernici per cemento sono normalmente di natura poliuretanica, e grazie alla loro texture cremosa riescono a donare ai pavimenti una finitura liscia e opaca, ma se necessario anche lucida. Anche in questo caso i colori disponibili sono moltissimi, anche se il prezzo della vernice è leggermente più elevato. Uno svantaggio di queste vernici è forse quello di richiedere una buona rasatura preventiva del pavimento, ma una volta applicate garantiscono una grande resistenza verso l’abrasione.

Quando avrai scelto il tipo di vernice più adatto al materiale del tuo pavimento, ricorda sempre di leggere bene sull’etichetta del prodotto se la finitura presente è conforme alle tue esigenze. Le vernici per pavimento possono infatti essere suddivise in
-lucide, ovvero dalla finitura estremamente brillante e altamente riflettente la luce
-satinate, dalla lucidità intermedia, parzialmente riflettenti
-opache, ovvero incapaci di riflettere la luce, ideali per verniciare materiali porosi e mantenerne la texture naturale

Prezzi delle Vernici per Pavimenti

In base al tipo di vernice scelto, i costi complessivi del lavoro di verniciatura possono variare sensibilmente: più mani saranno necessarie, maggiore sarà la quantità di vernice che dovrai acquistare. Oltre a ciò, anche la grandezza della superficie da verniciare è un fattore primario che dovrai considerare. In generale, le vernici possono essere ordinate in modo crescente in base al loro prezzo, in questo modo
-Smalto per pavimenti, confezione da 5 lt – da 50 a 70 euro
-Vernice epossidica per piastrelle, confezione da 5 kg – da 90 a 150 euro
-Vernice per cemento, confezione da 5 kg – da 100 a 150 euro
-Vernice vetrificante confezione da 1 kg – da 20 a 30 euro
I prezzi sopra riportati ti garantiscono un risultato di indubbia qualità. Il consiglio è, in ultima analisi, di mantenere sempre un margine interno al tuo budget, che ti servirà per coprire ulteriori costi relativi a attrezzatura e primer, fondamentale per preparare le superfici più difficili come le piastrelle in ceramica.

Per concludere mettiamo a disposizione un elenco delle vernici per pavimento più vendute con un confronto tra i prezzi dei diversi prodotti.

Bestseller n. 1
PECTRO Pittura per pavimenti esterni ed interni 4 L - garage, cantina, stanzino e campi sportivi in cemento - Colori (Grigio)
PECTRO Pittura per pavimenti esterni ed interni 4 L - garage, cantina, stanzino e campi sportivi in cemento - Colori (Grigio)
Pittura da applicare su piste sportive. Elevata aderenza e durata.; Vernice a base di copolimeri acrilici con pigmenti inorganici.
36,30 EUR Amazon Prime
OffertaBestseller n. 3
Smalto Rinnovare Perfection Pavimenti Grigio Titanio Satinato 0,75 L
Smalto Rinnovare Perfection Pavimenti Grigio Titanio Satinato 0,75 L
Applicazione diretta, senza utilizzo di un fondo; Resiste ai lavaggi frequenti
37,97 EUR
Bestseller n. 5
Bestseller n. 6
Saratoga Vernice per pavimentazioni Vernice per box garage laboratori cantine seminterrati ml.750 (Grigio)
Saratoga Vernice per pavimentazioni Vernice per box garage laboratori cantine seminterrati ml.750 (Grigio)
750ml; Resiste a pneumatici caldi, macchie di olio motore, olio idraulico, antigelo; Resa; oltre 10 m2/l
18,13 EUR
Bestseller n. 7
V33 Vernice Antiscivolo Incolore
V33 Vernice Antiscivolo Incolore
Formula a base di micro-granuli antiscivolo; Resistente ai raggi UV e impermeabile; Rapida essiccazione
18,00 EUR
Bestseller n. 9
Baufix professional Vernice Speciale per Pavimento Garage, grigio luce, 5L
Baufix professional Vernice Speciale per Pavimento Garage, grigio luce, 5L
Resistente ai plastificanti nei pneumatici e ai sali stradali; Rivestimento speciale per pavimenti di alta qualità
44,95 EUR

Luca Ferraro è un operaio verniciatore con una grande passione per la propria professione. Dopo anni di esperienza nel settore, ha deciso di condividere la sua conoscenza con gli altri attraverso un blog dedicato alle vernici.
Il sito di Luca Ferraro è un punto di riferimento per chiunque voglia scoprire di più sulle vernici e sul loro utilizzo. Grazie alla sua esperienza, Luca è in grado di fornire consigli utili su come scegliere la vernice giusta per ogni esigenza e su come applicarla correttamente per ottenere i migliori risultati.