Migliore Vernice per Plastica – Scelta, Utilizzo e Prezzi

Aggiornato il 17 Luglio 2023 da Luca Ferraro

In questa guida spieghiamo quali sono le caratteristiche della vernice per plastica e proponiamo un confronto tra i prezzi dei vari prodotti disponibili in commercio.

La vernice per plastica è uno dei rivestimenti più divertenti e facili da applicare, proprio perché il materiale a cui è destinata è molto versatile e facile da dipingere. Prima di usare la vernice per plastica è però sempre bene conoscere a fondo gli accorgimenti da adottare e gli strumenti più indicati per effettuare un buon lavoro. Nelle righe seguenti ti diciamo come fare per verniciare la plastica in modo facile e veloce e ti proponiamo le migliori vernici per donare un tocco di aria fresca ai tuoi mobili e oggetti preferiti.

Quando Utilizzare la Vernice per la Plastica

Non esiste una superficie in plastica che non possa essere verniciata. Se ci pensi bene, tutte le case sono colme di oggetti in plastica, siano essi mobili, giocattoli, elementi di arredo o parti di strumenti di utilizzo quotidiano. Ecco quindi che, una volta deciso di rinnovare tutti questi elementi, è bene scegliere la vernice per plastica più adatta ad essi. Non tutte le vernici sono uguali infatti, e soprattutto prima di essere applicate necessitano spesso di un primer. Il segreto per creare oggetti dall’aspetto rifinito e accattivante infatti, consiste nel preparare al meglio la plastica a ricevere la vernice. Scordati infatti di usare la vernice per plastica direttamente sull’oggetto prescelto, ma prenditi sempre alcuni minuti per pulirlo e rimuovere eventuali residui di colla, vernice precedente o altro. Detto questo, con la vernice per plastica potrai colorare e ravvivare davvero qualsiasi cosa, dalle sedie della cucina alla lampada del comodino, passando per i giochi dei più piccoli e arrivando a cestini, vasi, cornici, scatole e molto altro ancora.

La vernice per plastica presenta innumerevoli vantaggi. Prima di tutto, si tratta di un prodotto facile da trovare sia online sia in molti negozi e supermercati, talvolta anche dai tabaccai. In secondo luogo, è un rivestimento molto economico e facile da applicare, in quanto spesso venduto in formato bomboletta spray. Oltre a ciò, la vernice per plastica è disponibile in una quantità di colori davvero sorprendente, che ti consente di creare giochi cromatici davvero bellissimi alla vista, creativi ed originali. Come se ciò non bastasse, trattandosi di un rivestimento acrilico, essa risulta anche molto resistente all’acqua, soprattutto se dopo aver steso il colore viene ricoperta da una mano di rivestimento trasparente. Insomma, non esiste un vero motivo per non utilizzarla, anche perché senza di essa è davvero impossibile colorare un materiale come la plastica, piuttosto liscio e spesso sottoposto all’usura del tempo o agli urti.

Come Scegliere la Vernice per la Plastica

Ma veniamo ora alle principali tipologie di vernice per plastica che è possibile trovare in commercio. Esistono infatti tre varietà principali di vernice per plastica, ovvero il primer, la vernice vera e propria e il rivestimento o top coat. Vediamo ciascuna più nel dettaglio
-il primer è quella vernice per plastica che deve essere applicata sul materiale pulito e asciutto prima di procedere con la colorazione. Si tratta di un rivestimento solitamente venduto in formato spray che serve per preparare la superficie a ricevere il colore. Il primer una volta applicato rende la plastica più porosa al tatto, quasi ruvida, e permette perciò alla vernice successiva di aggrapparsi meglio alla superficie. Se non viene utilizzato, il rischio è quello di ottenere un effetto davvero brutto alla vista, in quanto per via della superficie liscia il colore tenderà a colare e a lasciare buchi, facendo emergere la tonalità precedente.
-la vernice per plastica colorata è quel rivestimento utilizzato per rinnovare il colore dell’oggetto. Anch’essa è spesso venduta in formato spray, e la sua composizione è spesso a base di composti acrilici resistenti all’acqua. Disponibile in tutti i colori immaginabili, è perfetta perché riveste in modo omogeneo la superficie precedente aggrappandosi al primer. La vernice per plastica è anche disponibile in differenti texture, come lucida, super lucida, satinata o opaca.
-il rivestimento o top coat trasparente è infine una vernice per plastica pensata per proteggere il colore applicato precedentemente. Venduto in confezione spray, questo prodotto è davvero utile anche per donare un aspetto lucido o opaco.

L’ordine da rispettare prima di verniciare un oggetto il plastica è il seguente:
-Primer
-Vernice per plastica del colore desiderato
-Finishing o top coat trasparente

Prima di iniziare con il primer, ti consigliamo sempre di pulire a fondo la superficie, possibilmente eliminando non solo la polvere ma anche eventuali macchie di unto, grasso e sporco. Eventualmente, se la vernice precedente è stata applicata male e presenta buchi o colature, potrai sverniciarla utilizzando uno sverniciante apposito o una spugna abrasiva. Fatto ciò, lascia asciugare completamente e procedi alla verniciatura vera e propria. Concludi il lavoro lasciando asciugare ed eventualmente applicando il rivestimento trasparente. Ricorda che la temperatura migliore per effettuare il lavoro si aggira tra 18 e i 26 gradi.
Per quanto riguarda gli strumenti consigliati, la bomboletta spray è sicuramente uno dei metodi più facili e pratici per applicare la vernice per plastica. Se sei preciso però, anche il pennello rimane un’opzione più che praticabile.

Prezzi e Resa della Vernice per Plastica

La vernice per plastica è un prodotto piuttosto economico, che è capace di rendere molto bene se applicata correttamente. Stendendo uno strato sottile di vernice e ripetendo l’operazione con una seconda mano infatti, è possibile verniciare oggetti anche molto grandi come armadi, tavole o sedie.

Ma veniamo ora ai prezzi. In media, una bomboletta di vernice per plastica da 200 ml presenta un costo di circa 5-6 euro, ai quali dovrai però aggiungere anche i costi del primer. Una bomboletta da 400 ml (il formato più diffuso) di buon primer per plastica costa all’incirca 8 euro.

I prezzi al litro dei prodotti descritti possono essere quindi riassunti come segue
-primer per plastica 1l, da 15 a 20 euro
-vernice per plastica spray 1l, da 13 a 20 euro
-trasparente per plastica spray 1l, da 20 a 50 euro

Per concludere mettiamo a disposizione un elenco delle vernici per plastica più vendute con un confronto tra i prezzi dei diversi prodotti.

Bestseller No. 1
Dulux Smalto Satinato all'Acqua per Metallo Plastica e Legno Pronto all'Uso per Esterni e Interni, 0.5 Litri, Grigio Chiaro
Smalto acrilico di aspetto satinato, può essere applicato su legno metallo plastica; Applicabile a pennello e a rullo
14,99 EUR
OffertaBestseller No. 2
HQS Bomboletta di Vernice Spray Acrilica Colori Ral (Ral 9005 Nero Opaco)
Adatto a qualsiasi superficie; Non ha bisogno di primer; Valvola autopulente; Alta copertura
8,29 EUR
OffertaBestseller No. 4
Macota 1210084 Vernice Spray per Plastica e Gomma Testurizzato, Nero, 400 ml
Nero testurizzato (effetto ruvido), 400 ml; Nome del brand: Macota
17,08 EUR
OffertaBestseller No. 7
HQS Bomboletta di Vernice Spray Acrilica Colori Ral (Ral 7001 Grigio Argento)
Adatto a qualsiasi superficie; Non ha bisogno di primer; Valvola autopulente; Alta copertura
8,49 EUR

Luca Ferraro è un operaio verniciatore con una grande passione per la propria professione. Dopo anni di esperienza nel settore, ha deciso di condividere la sua conoscenza con gli altri attraverso un blog dedicato alle vernici.
Il sito di Luca Ferraro è un punto di riferimento per chiunque voglia scoprire di più sulle vernici e sul loro utilizzo. Grazie alla sua esperienza, Luca è in grado di fornire consigli utili su come scegliere la vernice giusta per ogni esigenza e su come applicarla correttamente per ottenere i migliori risultati.